Noi. Laboratorio di poesia,a cura di Beatrice Carmellini.

È un clima di sospensione incantata quello che si è creato in tre incontri di poesia che nessuno dei partecipanti voleva più abbandonare. Questo viaggio alla ricerca della parola poetica, che ha avuto momenti di sorprendente intensità e armonia, si è dispiegato a ritmo di musica in una modalità quasi artigianale: varie tipologie di costruzione poetica sono state sperimentate, si è discusso, letto riflettuto e perfino cantato per assaporare la bellezza di un linguaggio non scontato, sentirlo risuonare all’interno di sé e, una volta fatto proprio, costruire un ‘noi’ che incarnasse le parole e restituisse senso e ragione all’esperienza. Citando Roberta Dapunt, preziosa ospite in seno al progetto: “La poesia non avrà destinazione o traguardo, se non il merito di essere letta e ricordata.” Il volume è l’esito di un laboratorio svoltosi presso la Biblioteca Civica Bruno Emmert di Arco.